agenzia del territorio

oOo

OBBLIGATORIETÀ DELLA TRASMISSIONE TELEMATICA PER LA PRESENTAZIONE DEGLI ATTI DI AGGIORNAMENTO  ( DOCFA E PREGEO)

AGE.AGEUPTAP.REGISTRO UFFICIALE.0001734.29-05-2015-U

Disposizione Direttore Agenzia Rossella Orlandi

nota n. 73489 del 2015 - Direzione Centrale Catasto e Cartografia

 

oOo

Direzione Agenzia delle Entrate – Nota prot.n. 2015/35112 –Obbligatorietà della trasmissione telematica, con modello unico informatico catastale, per la presentazione degli atti di aggiornamento

Provvedimento concernente l’utilizzo obbligatorio, dal 1° giugno 2015, delle procedure telematiche. Tali disposizioni, consolidano il processo di snellimento, trasparenza e qualificazione delle attività catastali in prospettiva, anche, dell’avvio della riforma del catasto dei fabbricati_leggi_

oOo

l'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Cartografia e Catasto - ha emanato la circolare n. 36/E del 19/12/2013 relativa a "Impianti fotovoltaici - Profili catastali e aspetti fiscali" - leggi

 

 oOo


Vademecum per la redazione delle dichiarazioni di Catasto Fabbricati con il pacchetto applicativo “Do.C.Fa.” redatto dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale Lazio - Territorio... leggi 

oOo

Attivazione nuove utilità migliorative del software DOCFA - leggi

oOo

Dichiarazioni in catasto di Unità collabenti (categoria F/2) - nota prot. n. 29440 del 30/7/2013 della Direzione Centrale Catasto e Cartografia dell'Agenzia delle Entrate ... leggi 

oOo

Sanzioni per ritardata presentazione degli accatastamenti fabbricati rurali... leggi

oOo

nota prot. 2013/23646 del 12/6/2013 dell'Agenzia delle Entrate (Direzione Centrale Catasto e Topografia) riguardante l'estensione delle procedure relative alla prima iscrizione degli immobili al catasto edilizio urbano ed indicazioni sulle modalità di aggiornamento relative alle intestazioni catastali presenti nelle dichiarazioni di nuova costruzione e nelle domande di volture.

nota prot. 2013/24523nota informativa sulle nuove funzionalità connesse alla gestione del ravvedimento operoso nell’ambito della procedura di invio telematico delle dichiarazioni Docfa, che saranno introdotte sempre a partire dal 2 luglio 2013. 

oOo

Decreto legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito con modificazioni, dalla legge 26 aprile 2012, n. 44 - Consultazione delle banche dati ipotecaria e catastale – Consultazioni personali – Modifiche alla Tabella dei tributi speciali catastali e alla Tabella delle tasse ipotecarie. Prime indicazioni.

Prot. n. 9999 del 3/10/2012 del Consiglio Nazionale

Circolare n. 4/2012 

Allegato 1 
Allegato 2 

 

 

oOo

Classamento degli immobili di interesse culturale

E' stata pubblicata il 9/10/2012 la circolare n. 5/2012 della Direzione centrale Catasto e cartografia, con cui l'Agenzia del Territorio chiarisce che il riconoscimento dell’interesse culturale di un immobile e il conseguente regime vincolistico non influisce sul classamento del bene.
La categoria catastale va infatti attribuita tenendo conto della destinazione di ciascuna unità immobiliare, sulla base delle sue caratteristiche specifiche e del contesto territoriale e urbanistico in cui è inserita.
Tuttavia, considerate le implicazioni tributarie che comporta il riconoscimento del carattere di “bene culturale”, i proprietari possono chiedere che il vincolo risulti anche in catasto, oltre che nei registri immobiliari, presentando un'apposita domanda di annotazione. CNGeGL prot. n. 10368 del 10/10/2012


                                                                                      oOo

E' in corso di pubblicazione, sul sito dell'Agenzia delle Entrate (area Territorio), la nuova versione della procedura Pregeo  l 0.51 APAG. - Si tratta di una versione aggiornata, con alcuni correttivi migliorativi. Per comodità e chiarezza si allega l'apposito documento, predisposto dall'Agenzia, che illustra le modifiche apportate

oOo

Circolare n. 6 del 30/11/2012 e relativi allegati. Determinazione della rendita catastale delle unità immobiliari a destinazione speciale e particolare: profili tecnico-estimativi. link agenzia del terriorio

oOo

Agenzia del Territorio - nota n. 43927 del 17/09/2012 - modalità di applicazione delle sanzioni amministrative previste dall'art. 11, comma 7, del D.L. 2/3/2012 n. 16, convertito, con modificazioni, dalla Legge 26/4/2012 n. 44 - attività di accertamento con attribuzione della rendita presunta -

oOo

circolare n. 2 del 7/8/2012 che riguarda la nuova disciplina in materia di censimento dei fabbricati rurali ai sensi del recente decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 26/7/2012

oOo

Provvedimento del Direttore dell'Agenzia del Territorio dell'8 agosto 2012: Modalità di presentazione delle domande di voltura riguardanti atti soggetti ad iscrizione nel registro delle imprese che comportano mutamento nell'intestazione catastale

oOo

Comunicazione del 31/7/2012 dell'Agenzia del Territorio di Ascoli Piceno: dal 3 settembre verrà ampliato il servizio on-line di prenotazione degli appuntamenti per la presentazione delle pratiche Docfa e Pregeo.

oOo

Approvazione automatica degli atti di aggiornamento del Catasto Terreni con contestuale aggiornamento della mappa e dell'archivio censuario mediante l'ausilio della procedura Pregeo 10 

Agenzia del Territorio - Circolare n. 1/2012 del 28/06/2012 - Integrazioni alla circolare n. 3 del 16/10/2009. Allegati:                                                                                                                                                 

1 - “Modalità operative per la redazione dell’atto di aggiornamento a rettifica”

2 - “Nuove schede esemplificative delle Tipologie di atti di aggiornamento dalla procedura Pregeo 10”

3 - “Gestione degli atti di aggiornamento con particelle derivate definite con superficie reale”

o0o

Provvedimento prot. n. 32027 del 25 Giugno 2012Modalità di attuazione del procedimento di cancellazione, di cui all'articolo 40-bis del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, delle ipoteche iscritte da oltre venti anni e non rinnovate

o0o

Comunicazione del 22/6/2012 dell'Agenzia del Territorio: Accertamento degli immobili ospitanti gli impianti fotovoltaici

o0o

FABBRICATI RURALI - Gli adempimenti previsti per il 2012 - 1)      l'introduzione dell'Imu (Imposta Municipale Unica), che dal primo gennaio 2012 si applica anche ai fabbricati rurali (a differenza dell'Ici); 2)      l'obbligo di dichiarare al catasto fabbricati, con attribuzione delle rendita catastale, tutti i fabbricati rurali attualmente censiti al catasto terreni, entro il 30 novembre 2012; 3)      per i fabbricati rurali già censiti al catasto fabbricati, l'obbligo di presentare una domanda di variazione della categoria catastale, per l’attribuzione della categoria A/6 per gli immobili rurali ad uso abitativo e della categoria D/10 per gli immobili rurali ad uso strumentale, entro il 31 marzo 2012. (leggi tutto)

o0o

Provvedimenti Legislativi in materia catastale - Prot. 645 del 19/01/2012 del Consiglio Nazionale

o0o

Trattamento catastale delle istanze di demolizione concernenti fabbricati con rendita presunta Circolare dell'Agenzia del Territorio prot. n. 4260 del 26/1/2012

o0o

Dal 2 novembre 2011 sarà ampliato il Servizio on-line di prenotazione degli appuntamenti per la presentazione delle pratiche Docfa e Pregeo presso l'Ufficio Provinciale di Ascoli Piceno. circolare prot. n. 2562 del 17/10/2011 - pianificazione delle attività di sportello; nota n. 54389 del 28/09/2011 - indirizzata alla Confederazione Cooperative Italiane; nota n. 54812 del 30/09/2011 - indirizzata alla Confederazione Italiana Agricoltori

* Il Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze 14/09/2011, pubblicato in data 22 settembre, stabilisce che entro il 30 settembre 2011 è possibile presentare all'Agenzia del Territorio la domanda di variazione della categoria catastale per l'attribuzione della categoria A/6 alle abitazioni rurali o della categoria D/10 per i fabbricati rurali strumentali.  Agenzia del Territorio - servizi on line 

decreto 14 settembre 2011 - comunicato agenzia del territoriocircolare 06/2011

allegato A al DM 14/09/2011 - allegato B al DM 14/09/2011 - allegato C al DM 14/09/2011

   
* attribuzione delle categorie A6 e D10 ai fabbricati rurali - circolare 6/2011

 

* FABBRICATI "FANTASMA" - circolare CNGeGL del 5/5/2011

* adozione versione 2 procedura DOCTE - circolare 3/2011

* art.2, comma 12, D.Lgs. 14/3/2011 n. 23 - circolare 4/2011

* D.L. 3/10/2006 n. 262, art.2, comma 33, convertito con modificazioni dalla Legge 24/11/2006 n. 286 e succ.mod. Comunicato Agenzia del Territorio Prot.n.298379 del 23/12/2011

* La Direzione Centrale Catasto e Cartografia con nota n. 65987 del 01/12/2011 ha fornito alcune indicazioni per le dichiarazioni con procedura Docfa dei fabbricati rurali di cui alla circolare n. 6 del 22 settembre 2011 - prot. n.53231

* La Direzione centrale Catasto e Cartografia, d'intesa con la Direzione centrale Sistemi Informativi, ha diramato l'allegata Circolare n. 7 del 18 novembre 2011 - prot. n. 63679 - riguardante l'attribuzione della rendita presunta, le modalità di gestione dei connessi aggiornamenti negli atti del catasto, nonché la trattazione e notifica degli esiti.  Circolare n.7/2011 - all.1 - all.2

oOo

OBBLIGATORIETÀ DELLA TRASMISSIONE TELEMATICA PER LA PRESENTAZIONE DEGLI ATTI DI AGGIORNAMENTO  ( DOCFA E PREGEO)

AGE.AGEUPTAP.REGISTRO UFFICIALE.0001734.29-05-2015-U

Disposizione Direttore Agenzia Rossella Orlandi

nota n. 73489 del 2015 - Direzione Centrale Catasto e Cartografia

 

oOo

Direzione Agenzia delle Entrate – Nota prot.n. 2015/35112 –Obbligatorietà della trasmissione telematica, con modello unico informatico catastale, per la presentazione degli atti di aggiornamento

Provvedimento concernente l’utilizzo obbligatorio, dal 1° giugno 2015, delle procedure telematiche. Tali disposizioni, consolidano il processo di snellimento, trasparenza e qualificazione delle attività catastali in prospettiva, anche, dell’avvio della riforma del catasto dei fabbricati_leggi_

oOo

l'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Cartografia e Catasto - ha emanato la circolare n. 36/E del 19/12/2013 relativa a "Impianti fotovoltaici - Profili catastali e aspetti fiscali" - leggi

 

 oOo


Vademecum per la redazione delle dichiarazioni di Catasto Fabbricati con il pacchetto applicativo “Do.C.Fa.” redatto dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale Lazio - Territorio... leggi 

oOo

Attivazione nuove utilità migliorative del software DOCFA - leggi

oOo

Dichiarazioni in catasto di Unità collabenti (categoria F/2) - nota prot. n. 29440 del 30/7/2013 della Direzione Centrale Catasto e Cartografia dell'Agenzia delle Entrate ... leggi 

oOo

Sanzioni per ritardata presentazione degli accatastamenti fabbricati rurali... leggi

oOo

nota prot. 2013/23646 del 12/6/2013 dell'Agenzia delle Entrate (Direzione Centrale Catasto e Topografia) riguardante l'estensione delle procedure relative alla prima iscrizione degli immobili al catasto edilizio urbano ed indicazioni sulle modalità di aggiornamento relative alle intestazioni catastali presenti nelle dichiarazioni di nuova costruzione e nelle domande di volture.

nota prot. 2013/24523nota informativa sulle nuove funzionalità connesse alla gestione del ravvedimento operoso nell’ambito della procedura di invio telematico delle dichiarazioni Docfa, che saranno introdotte sempre a partire dal 2 luglio 2013. 

oOo

Decreto legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito con modificazioni, dalla legge 26 aprile 2012, n. 44 - Consultazione delle banche dati ipotecaria e catastale – Consultazioni personali – Modifiche alla Tabella dei tributi speciali catastali e alla Tabella delle tasse ipotecarie. Prime indicazioni.

Prot. n. 9999 del 3/10/2012 del Consiglio Nazionale

Circolare n. 4/2012 

Allegato 1 
Allegato 2 

 

 

oOo

Classamento degli immobili di interesse culturale

E' stata pubblicata il 9/10/2012 la circolare n. 5/2012 della Direzione centrale Catasto e cartografia, con cui l'Agenzia del Territorio chiarisce che il riconoscimento dell’interesse culturale di un immobile e il conseguente regime vincolistico non influisce sul classamento del bene.
La categoria catastale va infatti attribuita tenendo conto della destinazione di ciascuna unità immobiliare, sulla base delle sue caratteristiche specifiche e del contesto territoriale e urbanistico in cui è inserita.
Tuttavia, considerate le implicazioni tributarie che comporta il riconoscimento del carattere di “bene culturale”, i proprietari possono chiedere che il vincolo risulti anche in catasto, oltre che nei registri immobiliari, presentando un'apposita domanda di annotazione. CNGeGL prot. n. 10368 del 10/10/2012


                                                                                      oOo

E' in corso di pubblicazione, sul sito dell'Agenzia delle Entrate (area Territorio), la nuova versione della procedura Pregeo  l 0.51 APAG. - Si tratta di una versione aggiornata, con alcuni correttivi migliorativi. Per comodità e chiarezza si allega l'apposito documento, predisposto dall'Agenzia, che illustra le modifiche apportate

oOo

Circolare n. 6 del 30/11/2012 e relativi allegati. Determinazione della rendita catastale delle unità immobiliari a destinazione speciale e particolare: profili tecnico-estimativi. link agenzia del terriorio

oOo

Agenzia del Territorio - nota n. 43927 del 17/09/2012 - modalità di applicazione delle sanzioni amministrative previste dall'art. 11, comma 7, del D.L. 2/3/2012 n. 16, convertito, con modificazioni, dalla Legge 26/4/2012 n. 44 - attività di accertamento con attribuzione della rendita presunta -

oOo

circolare n. 2 del 7/8/2012 che riguarda la nuova disciplina in materia di censimento dei fabbricati rurali ai sensi del recente decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 26/7/2012

oOo

Provvedimento del Direttore dell'Agenzia del Territorio dell'8 agosto 2012: Modalità di presentazione delle domande di voltura riguardanti atti soggetti ad iscrizione nel registro delle imprese che comportano mutamento nell'intestazione catastale

oOo

Comunicazione del 31/7/2012 dell'Agenzia del Territorio di Ascoli Piceno: dal 3 settembre verrà ampliato il servizio on-line di prenotazione degli appuntamenti per la presentazione delle pratiche Docfa e Pregeo.

oOo

Approvazione automatica degli atti di aggiornamento del Catasto Terreni con contestuale aggiornamento della mappa e dell'archivio censuario mediante l'ausilio della procedura Pregeo 10 

Agenzia del Territorio - Circolare n. 1/2012 del 28/06/2012 - Integrazioni alla circolare n. 3 del 16/10/2009. Allegati:                                                                                                                                                 

1 - “Modalità operative per la redazione dell’atto di aggiornamento a rettifica”

2 - “Nuove schede esemplificative delle Tipologie di atti di aggiornamento dalla procedura Pregeo 10”

3 - “Gestione degli atti di aggiornamento con particelle derivate definite con superficie reale”

o0o

Provvedimento prot. n. 32027 del 25 Giugno 2012Modalità di attuazione del procedimento di cancellazione, di cui all'articolo 40-bis del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, delle ipoteche iscritte da oltre venti anni e non rinnovate

o0o

Comunicazione del 22/6/2012 dell'Agenzia del Territorio: Accertamento degli immobili ospitanti gli impianti fotovoltaici

o0o

FABBRICATI RURALI - Gli adempimenti previsti per il 2012 - 1)      l'introduzione dell'Imu (Imposta Municipale Unica), che dal primo gennaio 2012 si applica anche ai fabbricati rurali (a differenza dell'Ici); 2)      l'obbligo di dichiarare al catasto fabbricati, con attribuzione delle rendita catastale, tutti i fabbricati rurali attualmente censiti al catasto terreni, entro il 30 novembre 2012; 3)      per i fabbricati rurali già censiti al catasto fabbricati, l'obbligo di presentare una domanda di variazione della categoria catastale, per l’attribuzione della categoria A/6 per gli immobili rurali ad uso abitativo e della categoria D/10 per gli immobili rurali ad uso strumentale, entro il 31 marzo 2012. (leggi tutto)

o0o

Provvedimenti Legislativi in materia catastale - Prot. 645 del 19/01/2012 del Consiglio Nazionale

o0o

Trattamento catastale delle istanze di demolizione concernenti fabbricati con rendita presunta Circolare dell'Agenzia del Territorio prot. n. 4260 del 26/1/2012

o0o

Dal 2 novembre 2011 sarà ampliato il Servizio on-line di prenotazione degli appuntamenti per la presentazione delle pratiche Docfa e Pregeo presso l'Ufficio Provinciale di Ascoli Piceno. circolare prot. n. 2562 del 17/10/2011 - pianificazione delle attività di sportello; nota n. 54389 del 28/09/2011 - indirizzata alla Confederazione Cooperative Italiane; nota n. 54812 del 30/09/2011 - indirizzata alla Confederazione Italiana Agricoltori

* Il Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze 14/09/2011, pubblicato in data 22 settembre, stabilisce che entro il 30 settembre 2011 è possibile presentare all'Agenzia del Territorio la domanda di variazione della categoria catastale per l'attribuzione della categoria A/6 alle abitazioni rurali o della categoria D/10 per i fabbricati rurali strumentali.  Agenzia del Territorio - servizi on line 

decreto 14 settembre 2011 - comunicato agenzia del territoriocircolare 06/2011

allegato A al DM 14/09/2011 - allegato B al DM 14/09/2011 - allegato C al DM 14/09/2011

   
* attribuzione delle categorie A6 e D10 ai fabbricati rurali - circolare 6/2011

 

* FABBRICATI "FANTASMA" - circolare CNGeGL del 5/5/2011

* adozione versione 2 procedura DOCTE - circolare 3/2011

* art.2, comma 12, D.Lgs. 14/3/2011 n. 23 - circolare 4/2011

* D.L. 3/10/2006 n. 262, art.2, comma 33, convertito con modificazioni dalla Legge 24/11/2006 n. 286 e succ.mod. Comunicato Agenzia del Territorio Prot.n.298379 del 23/12/2011

* La Direzione Centrale Catasto e Cartografia con nota n. 65987 del 01/12/2011 ha fornito alcune indicazioni per le dichiarazioni con procedura Docfa dei fabbricati rurali di cui alla circolare n. 6 del 22 settembre 2011 - prot. n.53231

* La Direzione centrale Catasto e Cartografia, d'intesa con la Direzione centrale Sistemi Informativi, ha diramato l'allegata Circolare n. 7 del 18 novembre 2011 - prot. n. 63679 - riguardante l'attribuzione della rendita presunta, le modalità di gestione dei connessi aggiornamenti negli atti del catasto, nonché la trattazione e notifica degli esiti.  Circolare n.7/2011 - all.1 - all.2